Mercoledì 27 Novembre 2013                     
HOME › CRONACHE
© foto di imago sportfotodienst
Premi F5 per aggiornare
20.06.2010 15:12 di Andrea Losapio articolo letto 4743 volte

FINE SECONDO TEMPO: Paraguay che si conferma squadra ostica, ben messa in campo, con delle buone individualità davanti. Non rischia mai contro la Slovacchia e vince meritatamente con due gol di scarto. Malissimo gli europei, che giocano una partita inguardabile.

92' Finalmente un tiro in porta della Slovacchia: Vittek da fuori scalda i guantoni a Villar, che alza in angolo.

90' Quattro minuti di recupero.

88' Cambio nel Paraguay: fuori Vera dentro Barreto.

87' Gol! Il Paraguay raddioppia! Inguardabile la difesa slovacca nell'occasione: tutto liberi, con Riveros che spara in porta.

84' Giallo per Weiss.

83' Cambio nella Slovacchia: fuori Salata dentro Stoch.

82' Cambio nel Paraguay: fuori Barrios dentro Cardozo.

77' Torres dalla distanza, palla che finisce alta.

72' Santa Cruz chiede ed ottiene il triangolo al limite dell'area, prendendo il fondo sulla sinistra. Palla all'indietro per Vera, che in tuffo va a un centimetro dal gol.

70' Cambio anche nella Slovacchia: fuori Sestak dentro Holosko.

68' Fuori Valdez, dentro Torres.

64' Slovacchia a tratti imbarazzante, che si difende con ordine ma non riesce a pungere.

60' Squadre lunghe, l'impressione è che il Paraguay abbia bisogno di un centrocampista in più. 

56' Passaggio sbagliato di Villar, che mette in moto Sestak. La difesa paraguayana sbroglia, ma i biancazzurri stanno salendo.

52' Cross dalla destra di Weiss, Vittek va giù in area a contatto con Da Silva: l'arbitro sorvola.

51' Paraguay che regge bene la partita, senza subire troppo. La Slovacchia appare troppo modesta per essere vera.

47' Riveros sfugge via sulla destra, Sestak da dietro lo falcia: giallo per lo slovacco.

46' Ricomincia la partita.

FINE PRIMO TEMPO: meritato vantaggio per la formazione di Martino, che potrebbe tranquillamente essere sopra di un paio di reti. Bene Barrios e Santa Cruz, Slovacchia troppo scolastica con il solo Weiss che prova qualche accelerazione, ma che poi si intestardisce troppo e perde palla.

45' Giallo anche per Vera, un minuto di recupero.

42' Giallo per Durica.

39' Kozak compie una stupidaggine, perdendo palla davanti alla difesa: Santa Cruz s'incunea fra le maglie biancoazzurre e va al tiro, Mucha col piede dice di no.

37' Primo corner per gli europei: Salata si trova liberissimo in mezzo all'area, ma manda alto.

33' Slovacchia che in questa fase osa di più, qualche opportunità con un paio di traversoni in area per Sestak. Dall'altra parte la premiata ditta Barrios-Santa Cruz dialoga costantemente, ma manca l'ultimo passaggio.

27' Gol! Paraguay in vantaggio! Barrios recupera una palla vagante e disegna un bel tracciante per l'accorrente Vera: l'inserimento è perfetto, il tocco d'esterno sopraffino. Mucha non ci può arrivare.

24' Valdez salta l'uomo e scarica da fuori, largo.

23' Barrios stoppa un lancio lungo dalle retrovie, dialoga con Vera prima di scaricare verso la porta, da posizione defilata. Palla alta.

19' Contropiede paraguayano, con Valdez che suggerisce per l'accorrente Riveros: destro del centrocampista, troppo centrale, che trova Mucha pronto alla parata.

18' Punizione dalla trequarti per il Paraguay che attraversa tutta l'area di porta.

16' I sudamericani sono lenti, mentre gli slovacchi decidono di agire di rimessa, anche se non sempre l'azione è accompagnata dall'intero collettivo.

10' Paraguay decisamente padrone del campo, Slovacchia continuamente pressata indietro.

3' Bella partita nei primi minuti: Barrios crossa dalla destra, Mucha a vuoto ma Valdez non ci arriva. Sull'azione susseguente Santa Cruz lascia partire un destro che, deviato, impegna Mucha in angolo.

0' Partiti!

13.00 Ufficializzate le formazioni, ecco la scelta dei mister.

Slovacchia (4-33): Mucha; Pekarik, Skrtel, Durica, Strba; Weiss, Kozak; Salata; Hamsik, Vittek, Sestak.

Paraguay (4-3-3): Villar; Bonet, Da Silva, Alcaraz, Morel Rodriguez; Caceres, Vera, Riveros; Valdez, Barrios, Santa Cruz.


Altre notizie - Cronache
CRONACHE, 11.07 23:12 - Un gol di Iniesta al secondo supplementare regala la Coppa del Mondo alla Spagna, la prima della sua storia, due anni dopo la vittoria dell'Europeo. Furie Rosse in delirio, tanta delusione per un'Olanda fallosissima ma anche sciupona, soprattutto nella ripresa. LE FORMAZIONI - Del Bos...
CRONACHE, 10.07 22:34 - Tedeschi di bronzo, ma sudamericani sugli scudi. Partita entusiasmante, con Uruguay e Germania che si sono affrontate a viso aperto fino all'ultimo secondo. Termina tre a due: a segno Mueller, Cavani, Forlan, Jansen e Kheidira. LE FORMAZIONI - Loew lascia in panchina Miroslav Klose, dato ...
CRONACHE, 07.07 22:51 - LE FORMAZIONI - Due anni fa vinse la Spagna, era la finale degli Europei. Nei due precedenti mondiali, invece, la Germania non ha mai perso. Tra le fila tedesche pesa l'assenza di Thomas Muller. Lo sostituisce il centrocampista dell'Amburgo Trochowski, che vince il ballottaggio con Kroos,...
CRONACHE, 06.07 22:30 - L'Olanda approda in finale. La rete (meravigliosa) di Van Bronckhorst e quelle di Sneijder e Robben permettono agli oranje di avere la meglio su un Uruguay bravo a rientrare per due volte in partita grazie alle reti di Forlan e Pereira. E domani sera si conoscerà il nome della sfidante...
CRONACHE, 06.07 22:23 - FINE SECONDO TEMPO - Vola in finale Mondiale un'Olanda tecnicamente troppo superiore ad un Uruguay volenteroso, a tratti anche bello da vedere, ma inferiore agli oranje di Van Marwijk. Bella la reazione d'orogoglio uruguaiana al 91esimo, ma questa Olanda è di altro pianeta. Wesley ...

IL CALCIO TOGLIE, IL CALCIO DÀ: DA INIESTAZO ALLA COREA DEL SUD...

Il titolo dice già tutto. La Spagna arriva finalmente al primo alloro mondiale, dopo ottant'anni dalla prima edizione, e si conquista un posto tra le grandi della storia. Da Madrid a Barcellona le piazze erano in festa, com...
Italia-Danimarca 3-1

JOSÉ ALBERTI A TM: "ARGENTINA, IO L'AVEVO DETTO"

Clamorosa sconfitta per l'Argentina di Diego Armando Maradona, contro la Germania. La Seleccion perde 4-0 contro i tedeschi e torna a casa. Dopo la debacle degli uomini del Pibe de Oro, TuttoMondiali ha raccolto il parere del talent ...

L'ACUTO (IN) FINALE

Forse il personaggio del giorno è Andrés Iniesta, probabilmente: suo il gol decisivo, scelta facile. Forse, altrimenti, si può parlare di Arijen Robben, ma l'ho già fatto e non mi piace ripetermi. Bisogna ...
Classifica marcatori
David Villa 5 Spagna
Diego Forlan 5 Uruguay
Thomas Mueller 5 Germania
Wesley Sneijder 5 Olanda
Gonzalo Higuain 4 Argentina
Miroslav Klose 4 Germania
Robert Vittek 4 Slovacchia
Asamoah Gyan 3 Ghana
Landon Donovan 3 Stati Uniti
Luis Fabiano 3 Brasile