Mercoledì 27 Novembre 2013                     
HOME › CRONACHE
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
26.06.2010 17:47 di Andrea Losapio articolo letto 4783 volte

FINE SECONDO TEMPO: meritato il passaggio del turno per l'Uruguay, che si è fatto preferire soprattutto nel primo tempo, anche se nella seconda frazione i sudcoreani sono stati assolutamente pericolosi in zona gol. Man of the match Luis Suarez, che sembra essersi svegliato in nazionale.

87' Park Ji-Sung regala un passaggio strepitoso a Lee Dong-Gook: il centravanti sbaglia il contatto con la palla, permettendo a Muslera di frenarlo e a Lugano di salvarlo sulla riga.

80' Gol! Celeste che si porta sul 2-1! Sugli sviluppi di un angolo, la palla arriva a Suarez: il giocatore dell'Ajax rientra sul destro e col compasso disegna una traiettoria strepitosa, con sfera che bacia il palo lontano prima di entrare in rete.

78' Sotto il diluvio universale, Lee Young-Pyo prova a imitare Denilson: ci riesce, portandosi la palla sul fondo da solo.

73' Cavani pesca bene Suarez, in sospetto fuorigioco: cross in mezzo a cercare Forlan che diventa un tiro e impegna Sung-Ryong in angolo. Sugli sviluppi del corner, Suarez si trova in uno contro uno col portiere: colpo di testa inguardabile e palla lontana dalla porta.

71' Park Ji-Sung, indiavolato, suggerisce perfettamente per Lee Chung-Yong: il taglio è perfetto, non così il tiro che finisce fra i guantoni di Muslera.

69' Gol! Pareggio della Corea del Sud! Mischia in area uruguagia, con Muslera che prova a uscire in ritardo dopo un colpo di testa di Victorino: Lee Chung-Yong anticipa il portiere laziale e deposita in rete di testa.

63' Cavani sgambetta un sudocoreano in area: l'arbitro sorvola.

61' Partita con un altro piglio la Corea nel secondo tempo: tante le possibilità per gli asiatici, che rischiano di pervenire al pareggio più volte.

58' Cha Du Ri crossa in mezzo per Park Ji Sung, che svetta di testa: Muslera concede qualcosa ai fotografi con una parata plastica.

51' Park Chu-Young si approfitta di una palla vagante in mezzo all'area: l'attaccante della Corea del Sud, tutto solo, spedisce in troposfera.

50' Lee Young-Pyo arriva fino al fondo e crossa in mezzo. Trentatré tocchi (tutti degli uruguagi) dopo la palla finisce in corner.

49' Palla persa malamente dai difensori della Corea del Sud, che lanciano Suarez verso la porta. Palla che lemme lemme finisce fra le braccia di Ryon-Sung.

48' Forlan è ovunque. Pure sui cartelloni pubblicitari.

46' Ricomincia il match.

FINE PRIMO TEMPO: la Corea del Sud deve fare di più, altrimenti l'Uruguay continuerà a difendersi in maniera ordinata, senza troppi problemi. Celeste con più qualità, che riesce a mandare in porta i propri avanti con relativa facilità, anche se il gol - arrivato prestissimo - sta forse limitando l'azione dei sudamericani.

44' Maxi Pereira si fa 60 metri di campo, fino ad arrivare al limite dell'area sudcoreana: sombrero all'avversario e tiro, con la palla che s'infrange contro una mano del difensore. L'arbitro sorvola.

41' Cha Du Ri prova a calciare dai 30 metri, palla troppo alta.

38' Lancio di Forlan dalla trequarti che pesca Suarez benissimo: colpo di testa del centravanti dell'Ajax che non è angolato.

32' Park Chu-Young spara di sinistro dal limite, Muslera si tuffa per controllare la parabola.

29' Park Ji-Sung è l'unico che salta l'uomo nella Corea, con gli asiatici che appaiono troppo scolastici.

24' L'Uruguay è messo bene in campo, Corea che non trova sbocchi in avanti.

19' Partita che vive un momento di stanca.

15' Cavani è indiavolato, lavora a tutto campo rubando palloni e rilanciando l'azione.

8' Gol! Uruguay in vantaggio! Forlan, dalla corsia sinistra, centra un pallone che sembra preda di Sung Ryon-Jung: il portiere sbaglia tutto, con Suarez che insacca.

6' Fagiolata in area sudcoreana, con Forlan che prova a deciderla con un tiro al volo: centrale, ben controllato da Sung Ryon-Jung.

5' Palo strepitoso di Park Chu-Young, che su punizione sorvola la barriera ma colpisce il montante.

1' Svarione difensivo dei sudcoreani, con palla che rischia di arrivare a Cavani: la retroguardia sbroglia a fatica.

0' Partiti

15.20 I due mister hanno fatto le loro scelte, andiamo a vederle

Uruguay (4-3-3): Muslera; Maxi Pereira, Lugano, Godin, Fucile, Arevalo Rios, Perez, A. Pereira; Cavani, Forlan, Suarez.

Corea del Sud (4-4-1-1): Jung Ryon-Sung; Cha Du-Ri - Cha Yong-Hyung, Lee Soo Yong, Lee Young-Pyo; Lee Yong-Chong, Ki Sung-Yueng, Kim Jung-Woo; Kim Jae-Sung; Park Ji-Sung; Park Chu-Young.


Altre notizie - Cronache
CRONACHE, 11.07 23:12 - Un gol di Iniesta al secondo supplementare regala la Coppa del Mondo alla Spagna, la prima della sua storia, due anni dopo la vittoria dell'Europeo. Furie Rosse in delirio, tanta delusione per un'Olanda fallosissima ma anche sciupona, soprattutto nella ripresa. LE FORMAZIONI - Del Bos...
CRONACHE, 10.07 22:34 - Tedeschi di bronzo, ma sudamericani sugli scudi. Partita entusiasmante, con Uruguay e Germania che si sono affrontate a viso aperto fino all'ultimo secondo. Termina tre a due: a segno Mueller, Cavani, Forlan, Jansen e Kheidira. LE FORMAZIONI - Loew lascia in panchina Miroslav Klose, dato ...
CRONACHE, 07.07 22:51 - LE FORMAZIONI - Due anni fa vinse la Spagna, era la finale degli Europei. Nei due precedenti mondiali, invece, la Germania non ha mai perso. Tra le fila tedesche pesa l'assenza di Thomas Muller. Lo sostituisce il centrocampista dell'Amburgo Trochowski, che vince il ballottaggio con Kroos,...
CRONACHE, 06.07 22:30 - L'Olanda approda in finale. La rete (meravigliosa) di Van Bronckhorst e quelle di Sneijder e Robben permettono agli oranje di avere la meglio su un Uruguay bravo a rientrare per due volte in partita grazie alle reti di Forlan e Pereira. E domani sera si conoscerà il nome della sfidante...
CRONACHE, 06.07 22:23 - FINE SECONDO TEMPO - Vola in finale Mondiale un'Olanda tecnicamente troppo superiore ad un Uruguay volenteroso, a tratti anche bello da vedere, ma inferiore agli oranje di Van Marwijk. Bella la reazione d'orogoglio uruguaiana al 91esimo, ma questa Olanda è di altro pianeta. Wesley ...

IL CALCIO TOGLIE, IL CALCIO DÀ: DA INIESTAZO ALLA COREA DEL SUD...

Il titolo dice già tutto. La Spagna arriva finalmente al primo alloro mondiale, dopo ottant'anni dalla prima edizione, e si conquista un posto tra le grandi della storia. Da Madrid a Barcellona le piazze erano in festa, com...
Italia-Danimarca 3-1

JOSÉ ALBERTI A TM: "ARGENTINA, IO L'AVEVO DETTO"

Clamorosa sconfitta per l'Argentina di Diego Armando Maradona, contro la Germania. La Seleccion perde 4-0 contro i tedeschi e torna a casa. Dopo la debacle degli uomini del Pibe de Oro, TuttoMondiali ha raccolto il parere del talent ...

L'ACUTO (IN) FINALE

Forse il personaggio del giorno è Andrés Iniesta, probabilmente: suo il gol decisivo, scelta facile. Forse, altrimenti, si può parlare di Arijen Robben, ma l'ho già fatto e non mi piace ripetermi. Bisogna ...
Classifica marcatori
David Villa 5 Spagna
Diego Forlan 5 Uruguay
Thomas Mueller 5 Germania
Wesley Sneijder 5 Olanda
Gonzalo Higuain 4 Argentina
Miroslav Klose 4 Germania
Robert Vittek 4 Slovacchia
Asamoah Gyan 3 Ghana
Landon Donovan 3 Stati Uniti
Luis Fabiano 3 Brasile