Mercoledì 27 Novembre 2013                     
HOME › CRONACHE
© foto di imago sportfotodienst
17.06.2010 17:53 di Andrea Losapio articolo letto 9592 volte

FINE PARTITA: non è stata una gara entusiasmante, però giocata su buoni ritmi e con molte occasioni da una parte e dall'altra, più per limiti difensivi che non per eccessivi meriti delle due squadre. Il migliore in campo è Enyeama, nonostante la papera sul tiro di Tziolis.

88' La Nigeria sembra non averne più. Obasi si fa ammonire per fallo tattico.

79' Fuori Gekas, dentro Ninis

77' Ennesima parata di Enyeama, che però non ne blocca uno.

75' Yakubu fa vedere perché è un titolare fisso dell'Everton: salta netto l'uomo e, dal limite, va a un soffio dal gol.

71' Gol! Grecia in vantaggio! Tziolis dal limite, Enyeama sbaglia l'intervento e Torosidis a porta vuota insacca. Sembra che la traiettoria sia cambiata all'improvviso.

68' Enyeama è pazzesco: Samaras stacca da sette metri, il nigeriano vola a parare.

63' Samaras è pericoloso quanto un pesce rosso nello stagno.

59' Minuto pazzesco nell'economia della gara: Yobo sbaglia il disimpegno, dando a Gekas il pallone a quattro metri dalla porta. Enyeama mostruoso che chiude la porta all'ellenico. Sul contropiede Obasi centra  per Yakubu che fa fare un figurone a Tzorvas. Il rimpallo favorisce Obasi, che a porta vuota manda clamorosamente fuori.

55' Fuori Taiwo per infortunio, come con l'Argentina, centro Echiejile.

54' Momentaneamente in nove la Nigeria per infortunio di Taiwo: cross dalla destra e Kyrgiakos stacca imperiosamente, ma Enyeama - come al solito - è presente e non ha problemi.

48' Vicini al gol gli africani, con un tiro cross che quasi beffa Tzorvas.

46' Cambio nella Nigeria, Odemwingie per Obasi.

FINE PRIMO TEMPO: al gol di Uche risponde Salpingidis, ma finché la Nigeria è in undici contro undici sembra decisamente più forte rispetto a una Grecia imbarazzante.

43' Gol! Pareggia la Grecia! Grande aggancio di Katsouranis, che agisce da sponda per Salpingidis: Haruna ci mette lo zampino, beffando Enyeama.

41' Su azione d'angolo, Samaras di tacco tenta di insaccare: Haruna calcia via a un metro dalla riga.

39' Katsouranis trova il corridoio per Salpingidis, ma Enyeama si dimostra portiere eccezionale chiudendo tutto.

38' Gekas stacca di testa, ma conclude (di schiena) a lato.

36' Fuori Papastathopoulos, dentro Samaras.

33' Stupidaggine di Kaita, che scalcia Torosidis dopo una scaramuccia. Forse non lo tocca, ma il gesto c'è e Oscar Ruiz, arbitro della partita, lo espelle.

20' La difesa della Grecia è imbarazzante.

15' Gol! Nigeria in vantaggio! Stupidaggine della difesa ellenica, che si dimostra molto fragile: Uche batte il calcio di punizione da 30 metri, nessuno tocca ma Tzorvas non è pronto.

14' Errore tra Vyntra e Papastathopoulos: il genoano strattona Odemwingie e prende il giallo.

11' I greci sembrano meglio registrati rispetto alla scoppola con la Corea del Sud. Katsouranis tenta di sorprendere Enyeama dai 40 metri, centrando la porta, ma non superando il portiere africano.

4' Torosidis centra per Gekas, ma il traversone è leggermente imperfetto.

0' Partiti

15.53 Le squadre entrano in campo.

15.30 I mister hanno scelto le formazioni ufficiali.

Grecia (5-3-2): Tzorvas; Vyntra, Papastathoupoulos, Kyrgiakos, Papadopoulos, Torosidis; Karagounis, Katsouranis, Tziolis; Salpingidis, Gekas.

Nigeria (4-3-3): Enyeama; Odiah, Yobo, Shittu, Taiwo; Haruna, Etuhu, Kaita; Uche, Yakubu, Odemwingie.


Altre notizie - Cronache
CRONACHE, 11.07 23:12 - Un gol di Iniesta al secondo supplementare regala la Coppa del Mondo alla Spagna, la prima della sua storia, due anni dopo la vittoria dell'Europeo. Furie Rosse in delirio, tanta delusione per un'Olanda fallosissima ma anche sciupona, soprattutto nella ripresa. LE FORMAZIONI - Del Bos...
CRONACHE, 10.07 22:34 - Tedeschi di bronzo, ma sudamericani sugli scudi. Partita entusiasmante, con Uruguay e Germania che si sono affrontate a viso aperto fino all'ultimo secondo. Termina tre a due: a segno Mueller, Cavani, Forlan, Jansen e Kheidira. LE FORMAZIONI - Loew lascia in panchina Miroslav Klose, dato ...
CRONACHE, 07.07 22:51 - LE FORMAZIONI - Due anni fa vinse la Spagna, era la finale degli Europei. Nei due precedenti mondiali, invece, la Germania non ha mai perso. Tra le fila tedesche pesa l'assenza di Thomas Muller. Lo sostituisce il centrocampista dell'Amburgo Trochowski, che vince il ballottaggio con Kroos,...
CRONACHE, 06.07 22:30 - L'Olanda approda in finale. La rete (meravigliosa) di Van Bronckhorst e quelle di Sneijder e Robben permettono agli oranje di avere la meglio su un Uruguay bravo a rientrare per due volte in partita grazie alle reti di Forlan e Pereira. E domani sera si conoscerà il nome della sfidante...
CRONACHE, 06.07 22:23 - FINE SECONDO TEMPO - Vola in finale Mondiale un'Olanda tecnicamente troppo superiore ad un Uruguay volenteroso, a tratti anche bello da vedere, ma inferiore agli oranje di Van Marwijk. Bella la reazione d'orogoglio uruguaiana al 91esimo, ma questa Olanda è di altro pianeta. Wesley ...

IL CALCIO TOGLIE, IL CALCIO DÀ: DA INIESTAZO ALLA COREA DEL SUD...

Il titolo dice già tutto. La Spagna arriva finalmente al primo alloro mondiale, dopo ottant'anni dalla prima edizione, e si conquista un posto tra le grandi della storia. Da Madrid a Barcellona le piazze erano in festa, com...
Italia-Danimarca 3-1

JOSÉ ALBERTI A TM: "ARGENTINA, IO L'AVEVO DETTO"

Clamorosa sconfitta per l'Argentina di Diego Armando Maradona, contro la Germania. La Seleccion perde 4-0 contro i tedeschi e torna a casa. Dopo la debacle degli uomini del Pibe de Oro, TuttoMondiali ha raccolto il parere del talent ...

L'ACUTO (IN) FINALE

Forse il personaggio del giorno è Andrés Iniesta, probabilmente: suo il gol decisivo, scelta facile. Forse, altrimenti, si può parlare di Arijen Robben, ma l'ho già fatto e non mi piace ripetermi. Bisogna ...
Classifica marcatori
David Villa 5 Spagna
Diego Forlan 5 Uruguay
Thomas Mueller 5 Germania
Wesley Sneijder 5 Olanda
Gonzalo Higuain 4 Argentina
Miroslav Klose 4 Germania
Robert Vittek 4 Slovacchia
Asamoah Gyan 3 Ghana
Landon Donovan 3 Stati Uniti
Luis Fabiano 3 Brasile