Mercoledì 27 Novembre 2013                     
HOME › NON TUTTI SANNO CHE...
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
13.07.2010 12:00 di Oreste Giannetta articolo letto 6471 volte

La rete di Iniesta che ha dato il primo titolo mondiale alla Spagna è anche, a sorpresa, la prima di un giocatore del Barcellona in una finale mondiale. A sorpresa vista la grande qualità dei giocatori che hanno vestito la maglia blaugrana nel corso degli anni. Farà piacere ai tifosi interisti sapere che è proprio la squadra nerazzurra a comandare questa speciale classifica, con 7 reti. Si va dagli inutili gol di Boninsegna nel 1970 e di Rummenigge nel 1986 a quelli ben più decisivi di Brehme nel 1990 e di Materazzi quattro anni fa. Ci sono poi il sigillo di Altobelli nella magica notte di Madrid del 1982 e la doppietta di un Ronaldo che nel 2002 stava per lasciare Milano.

A seguire l'Inter c'è il Santos di Pelé (che contribuisce con tre reti) e la Juventus, entrambe a 5. I marcatori bianconeri sono Orsi (1934), Paolo Rossi e Tardelli nel 1982 e Zidane, con la doppietta del 1998. Male il Milan, fermo all'unico gol di Liedholm nel 1958 che è anche il primo di un giocatore non tesserato in patria. Altre italiane in classifica sono la Triestina e la Lazio, dei doppiettisti del 1938, Colaussi e Piola, e il Bologna, a segno con Schiavio nel 1934 e col tedesco Haller nel 1966. Curioso il caso del West Ham, a 4 gol tutti segnati proprio nella finale di Wembley, con la tripletta di Hurst e la rete di Peters.

Delle altre grandi storiche il Bayern è presente grazie a Gerd Muller e ai due gol di Breitner tra 1974 e 1982. Il Real Madrid va a segno con Valdano (1986) e Zidane (2006). Mancano invece le big inglesi, tranne l'Arsenal che ringrazia il francese Petit, autore del definitivo 3-0 del 1998. Questa la classifica delle prime posizioni:

Inter 7

Juventus e Santos 5

West Ham 4

Bayern Monaco 3


Altre notizie - Non tutti sanno che...
NON TUTTI SANNO CHE..., 11.07 15:30 - OLANDA-SPAGNA: Johannesburg ore 20:30 Immaginare una delle due squadre in finale, a inizio torneo, non era certo segnale di pazzia. Immaginare di vederle entrambe, invece, era un esercizio di pura divinazione. Negli ultimi 50 anni, infatti, solo una volta la finale si è giocata tra du...
NON TUTTI SANNO CHE..., 10.07 12:00 - URUGUAY-GERMANIA: Port Elizabeth ore 20:30 Nove precedenti dei quali tre “mondiali”, ma nessuno di questi è particolarmente memorabile, nonostante le due squadre siano tra le poche che possono fregiarsi delle stelle da ex campioni del mondo. Il primo tête-à-t&...
NON TUTTI SANNO CHE..., 08.07 19:17 - Dopo il polpo Paul, un altro "veggente" sta facendo scalpore, al Mondiale. Alla rovescia, però. Si tratta del leader dei Rolling Stones Mick Jagger: tutte le squadre per cui tifa, infatti, vengono clamorosamente eliminate. Tifoso dell'Inghilterra - eliminata - Jagger ha suppo...
NON TUTTI SANNO CHE..., 07.07 12:00 - GERMANIA-SPAGNA: Durban ore 20:30 Leggi Germania-Spagna e subito pensi alla finale dell’ultimo Campionato Europeo e al gol partita di Torres che ha interrotto un digiuno di vittorie delle Furie Rosse lungo 40 anni. Prima di quella partita, però, ce ne sono altre 19 che fanno di ...
NON TUTTI SANNO CHE..., 06.07 12:00 - URUGUAY-OLANDA: Cape Town ore 20:30 Due finali a testa, con la non sottile differenza che l’Uruguay le ha vinte entrambe e l’Olanda invece le ha perse. I periodi migliori delle due squadre non sono mai coincisi, però, anzi sono stati diametralmente opposti, col passaggio d...

IL CALCIO TOGLIE, IL CALCIO DÀ: DA INIESTAZO ALLA COREA DEL SUD...

Il titolo dice già tutto. La Spagna arriva finalmente al primo alloro mondiale, dopo ottant'anni dalla prima edizione, e si conquista un posto tra le grandi della storia. Da Madrid a Barcellona le piazze erano in festa, com...
Italia-Danimarca 3-1

JOSÉ ALBERTI A TM: "ARGENTINA, IO L'AVEVO DETTO"

Clamorosa sconfitta per l'Argentina di Diego Armando Maradona, contro la Germania. La Seleccion perde 4-0 contro i tedeschi e torna a casa. Dopo la debacle degli uomini del Pibe de Oro, TuttoMondiali ha raccolto il parere del talent ...

L'ACUTO (IN) FINALE

Forse il personaggio del giorno è Andrés Iniesta, probabilmente: suo il gol decisivo, scelta facile. Forse, altrimenti, si può parlare di Arijen Robben, ma l'ho già fatto e non mi piace ripetermi. Bisogna ...
Classifica marcatori
David Villa 5 Spagna
Diego Forlan 5 Uruguay
Thomas Mueller 5 Germania
Wesley Sneijder 5 Olanda
Gonzalo Higuain 4 Argentina
Miroslav Klose 4 Germania
Robert Vittek 4 Slovacchia
Asamoah Gyan 3 Ghana
Landon Donovan 3 Stati Uniti
Luis Fabiano 3 Brasile