Mercoledì 27 Novembre 2013                     
HOME › PAGELLE
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
19.06.2010 22:40 di Tommaso Maschio articolo letto 1569 volte

Titolari

Hamidou 6: Non ha colpe sui due gol incassati, ne salva un terzo a tu per tu con Tomasson facendo si che il suo Camerun possa sperare fino all'ultimo nella rimonta.

Assou-Ekotto 5: Media fra una fase offensiva più che sufficiente e un fase difensiva nettamente deficitaria al cospetto di uno dei migliori in campo fra i danesi.

Bassong 5: Perde Bendter nell'azione del primo gol danese. Da li in poi colleziona piccole sbavature e non riesce più a comandare la propria difesa specie nei movimenti per mettere in fuorigioco gli avversari.

N'Koulou 6: Il migliore della difesa africana, un paio di pregevoli chiusure nel primo tempo evitano problemi al portiere. Cala nel finale quando diventa l'unico centrale in campo.

Mbami 5,5: Bene nel primo tempo quando lascia poco spazio a Gronkjaer, anzi lo aggredisce andando spesso sul fondo per crossare.Cala nella ripresa, ma non commette grandi sbavature.

Geremi 6,5: Uomo di sostanza in mezzo al campo, non disdegna di allargarsi sulla destra per aprire la difesa danese, cosa chegl iriesce molto bene nel primo tempo. Mette la sua grande esperienza a servizio della squadra.

Enoh 6: Ha il merito di credere nell'errore di C. Poulsen per il vantaggio del Camerun, poi gioca una gara ordinata, masenza squilli.

Song 6: Uomo d'ordine in mezzo al campo, quasi tutte le azioni passano dai suoi piedi. Non spreca un pallone.

Emana 6,5: Molto confusionario e a volte troppo individualista quando cerca con insistenza la via personale del gol senza vedere al suo fianco compagni meglio piazzati. Però si fa sentire e mette vivacità ad un attacco Eto'o-dipendente

Webò 5: Altra prestazione incolore. Prova a dare una mano ad Eto'o ma spesso finisce col togliere spazi al compagno soffocando la manovra degli africani. Ha un paio di palloni buoni in area che però non sfrutta nel migliore dei modi.

Eto'o 7,5: Una furia. Riportato al centro dell'attacco mette a segno una rete e colpisce un palo, moto perpetuo in avanti, anche quando si sposta sulla destra per far spazio agli inserimenti dei compagni che non sempre lo assecondano a dovere.

Riserve

Makoun 5: entra e sbaglia quasi subito la marcatura su Rommedahl che lo salta facilmente per il gol della vittoria. Non si riprende più e gioca timidamente, anche nell'assalto finale.

Aboubakar sv

Idrossou sv


Altre notizie - Pagelle
PAGELLE, 12.07 12:19 - 10 – Spagna Non si può ignorare il risultato del campo. La Spagna ha vinto con un pizzico di fortuna, ma sfido chiunque a non trovare una vincitrice che non abbia sfruttato i favori della Dea Bendata. Dalla loro le Furie Rosse hanno avuto il collettivo. Il miglior portiere del torn...
PAGELLE, 11.07 23:12 - Stekelemburg 7.5 Tiene in piedi l’Olanda con un paio di interventi miracolosi. Non può far nulla sul gol di Iniesta Van der Wiel 6.5 Partita di personalità. Heitinga 6.5 Ottima partita su Villa e sugli avanti della Spagna. Si fa cacciare al 110’ per un fallo su I...
PAGELLE, 11.07 23:11 - Casillas 9 Salva due clamorose occasioni su Robben. Se la Spagna vince il Mondiale è gran parte merito suo. Sergio Ramos 6.5 Spinge e si rende pericoloso. Si mangia un gol su calcio d’angolo. Piquè 6.5 Sempre attento e concentrato. Puyol 7 Come Pique. Ha in pi&u...
PAGELLE, 10.07 22:39 - Butt 7,5 Il contentino della finalina gli vale una ribalta inattesa, quando in avvio di secondo tempo chiude a doppia mandata su Cavani e Suarez in rapida successione. Si ripete su Suarez e Forlan a marcature ormai saltate, ergendosi a salvatore della patria. Boateng 6 Il rude uomo di co...
PAGELLE, 10.07 22:31 - Muslera 4 Vittima ingiustificata delle traiettorie proibite dello Jabulani, sullo 0-1 non trattiene il centralissimo missile da 40 metri di Schweinsteiger porgendo un vassoio di platino a Müller. La saponetta ricompare nelle sue mani in un altro paio di occasioni, fra cui il disastro incon...

IL CALCIO TOGLIE, IL CALCIO DÀ: DA INIESTAZO ALLA COREA DEL SUD...

Il titolo dice già tutto. La Spagna arriva finalmente al primo alloro mondiale, dopo ottant'anni dalla prima edizione, e si conquista un posto tra le grandi della storia. Da Madrid a Barcellona le piazze erano in festa, com...
Italia-Danimarca 3-1

JOSÉ ALBERTI A TM: "ARGENTINA, IO L'AVEVO DETTO"

Clamorosa sconfitta per l'Argentina di Diego Armando Maradona, contro la Germania. La Seleccion perde 4-0 contro i tedeschi e torna a casa. Dopo la debacle degli uomini del Pibe de Oro, TuttoMondiali ha raccolto il parere del talent ...

L'ACUTO (IN) FINALE

Forse il personaggio del giorno è Andrés Iniesta, probabilmente: suo il gol decisivo, scelta facile. Forse, altrimenti, si può parlare di Arijen Robben, ma l'ho già fatto e non mi piace ripetermi. Bisogna ...
Classifica marcatori
David Villa 5 Spagna
Diego Forlan 5 Uruguay
Thomas Mueller 5 Germania
Wesley Sneijder 5 Olanda
Gonzalo Higuain 4 Argentina
Miroslav Klose 4 Germania
Robert Vittek 4 Slovacchia
Asamoah Gyan 3 Ghana
Landon Donovan 3 Stati Uniti
Luis Fabiano 3 Brasile