Mercoledì 27 Novembre 2013                     
HOME › PAGELLE
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
19.06.2010 17:58 di Leonardo Puccinetti articolo letto 977 volte

GHANA

KINGSON 5 - Davvero goffo il suo tentativo di presa dopo il rimbalzo sul tiro di Bresciano, regala di fatto a Holman lo 0-1. Si riscatta su Wilkshire e bloccando il tap-in di Kennedy.

PAINTSIL 5,5 -
Si sgancia costantemente, i compagni lo chiamano spesso in causa in fase d' attacco ma l' esterno del Fulham tenta spesso giocate difficili o lanci sbagliati.

JONATHAN MENSAH 6 -
Avrebbe segnato il gol del pareggio se Kewell col braccio non lo avesse bloccato sulla riga, avrebbe potuto segnare quello del vantaggio se il suo bel colpo di testa non finisse di poco alto allo scadere. Dietro non fatica molto contro un atacco australiano piuttosto spuntato.

ADDY 6 - Paga col giallo una brutta entrata in ritardo a centrocampo, cerca di giocare spesso sull' anticipo e ha le qualità per farlo.
SARPEI 5,5 - Nulla di particolare la sua partita, scende raramente sulla sua corsia e controlla bene le avanzate avversarie.

ANNAN 6,5 - Davvero lucido il suo lavoro in manovra, apre spesso di prima sulle fasce dove il Ghana produce maggiormente il proprio gioco.

BOATENG 6 - Tecnicamente non eccelso ma ha grande esplosività e gli riesce lo spunto in più occasioni. Schwarzer gli nega un gol su un bel diagonale rasoterra e regala un bel pallone a Gyan (88' AMOAH n.g.).

TAGOE 5 - Attivo solo all' inizio sulla destra ma molto impreciso, non riesce ad entrare davvero in partita e viene sostituito a inizio ripresa (57' OWUSU-ABEYIE 5,5 - Mostra buona tecnica ma non offre granchè alla causa).

ASAMOAH 5,5 - Tanta voglia, poche idee. Tenta più volte il destro dalla distanza con poca fortuna (76' MUNTARI n.g.).

A. AYEW 6,5 - Conferma le ottime impressioni dell' esordio, l' azione del rigore parte da una sua giocata sulla destra. Molto pimpante, a volte tende a piacersi però un pò troppo.

GYAN 6,5 - Nonostante le sue qualità non era facile pensarlo su questi livelli, fa tutto, aggredisce i portatori di palla in un pressing a volte anche solitario, si crea spazi palla al piede e segna il secondo rigore decisivo in due partite. E' vero che cala nella ripresa e sbaglia una grossa opportunitò ma la sua gara resta molto positiva.
 


Altre notizie - Pagelle
PAGELLE, 12.07 12:19 - 10 – Spagna Non si può ignorare il risultato del campo. La Spagna ha vinto con un pizzico di fortuna, ma sfido chiunque a non trovare una vincitrice che non abbia sfruttato i favori della Dea Bendata. Dalla loro le Furie Rosse hanno avuto il collettivo. Il miglior portiere del torn...
PAGELLE, 11.07 23:12 - Stekelemburg 7.5 Tiene in piedi l’Olanda con un paio di interventi miracolosi. Non può far nulla sul gol di Iniesta Van der Wiel 6.5 Partita di personalità. Heitinga 6.5 Ottima partita su Villa e sugli avanti della Spagna. Si fa cacciare al 110’ per un fallo su I...
PAGELLE, 11.07 23:11 - Casillas 9 Salva due clamorose occasioni su Robben. Se la Spagna vince il Mondiale è gran parte merito suo. Sergio Ramos 6.5 Spinge e si rende pericoloso. Si mangia un gol su calcio d’angolo. Piquè 6.5 Sempre attento e concentrato. Puyol 7 Come Pique. Ha in pi&u...
PAGELLE, 10.07 22:39 - Butt 7,5 Il contentino della finalina gli vale una ribalta inattesa, quando in avvio di secondo tempo chiude a doppia mandata su Cavani e Suarez in rapida successione. Si ripete su Suarez e Forlan a marcature ormai saltate, ergendosi a salvatore della patria. Boateng 6 Il rude uomo di co...
PAGELLE, 10.07 22:31 - Muslera 4 Vittima ingiustificata delle traiettorie proibite dello Jabulani, sullo 0-1 non trattiene il centralissimo missile da 40 metri di Schweinsteiger porgendo un vassoio di platino a Müller. La saponetta ricompare nelle sue mani in un altro paio di occasioni, fra cui il disastro incon...

IL CALCIO TOGLIE, IL CALCIO DÀ: DA INIESTAZO ALLA COREA DEL SUD...

Il titolo dice già tutto. La Spagna arriva finalmente al primo alloro mondiale, dopo ottant'anni dalla prima edizione, e si conquista un posto tra le grandi della storia. Da Madrid a Barcellona le piazze erano in festa, com...
Italia-Danimarca 3-1

JOSÉ ALBERTI A TM: "ARGENTINA, IO L'AVEVO DETTO"

Clamorosa sconfitta per l'Argentina di Diego Armando Maradona, contro la Germania. La Seleccion perde 4-0 contro i tedeschi e torna a casa. Dopo la debacle degli uomini del Pibe de Oro, TuttoMondiali ha raccolto il parere del talent ...

L'ACUTO (IN) FINALE

Forse il personaggio del giorno è Andrés Iniesta, probabilmente: suo il gol decisivo, scelta facile. Forse, altrimenti, si può parlare di Arijen Robben, ma l'ho già fatto e non mi piace ripetermi. Bisogna ...
Classifica marcatori
David Villa 5 Spagna
Diego Forlan 5 Uruguay
Thomas Mueller 5 Germania
Wesley Sneijder 5 Olanda
Gonzalo Higuain 4 Argentina
Miroslav Klose 4 Germania
Robert Vittek 4 Slovacchia
Asamoah Gyan 3 Ghana
Landon Donovan 3 Stati Uniti
Luis Fabiano 3 Brasile