Mercoledì 27 Novembre 2013                     
HOME › PAGELLE
© foto di imago sportfotodienst
21.06.2010 18:14 di Leonardo Puccinetti articolo letto 1221 volte

SVIZZERA

BENAGLIO 6 - Inizia con le due parate consecutive su Vidal e Carmona, compie una paratona su Sanchez. Verrà ricordato come il portiere che (in compartecipazione con i colleghi svizzeri delle precedenti manifestazioni) ha battuto il record di imbattibilità ai Mondiali, più di cinquecento minuti senza reti per la porta svizzera.

LICHTSTEINER 5 - Gran passo indietro rispetto alla vittoria sulla Spagna, nel finale sembra anche frustrato e smette di rincorrere avversari.

VON BERGEN 6 - Sostituisce Sendersos rispetto alla gara con la Spagna, qualche piccola indecisione ma non ha il passo degli scatenati cileni.

GRITCHING 6,5 - Peccato per quell' errore che favorisce Sanchez sul quale Benaglio ci mette una pezza, è l' unica indecisione della sua ottima partita. Centrale di difesa sarcigno dalle ottime chiusure.

ZIEGLER 6 - Un pò timido a sinistra l' uomo mercato della Sampdoria, i cileni sono quasi tutti molto rapidi e puntano sempre l' uomo, lui tutto sommato se la cava ma non può permettersi di affondare molto.

BEHRAMI 4,5 - Preferito a Barnetta, inizia bene prima del fattaccio che gli costa l' espulsione diretta dopo solo mezz' ora. Il rosso è un tantino esagerato ma lui allarga più volte le braccia ingenuamente e lascia i suoi per un' ora in dieci.

INLER 5,5 - Non benissimo il centrocampista dell' Udinese, regia meno lucida del solito e qualche pallone sradicatogli dai piedi troppo facilmente.

HUGGEL 6 - Muscoloso in mezzo al campo, parte bene ma poi deve stringere i denti coi suoi in dieci. Finisce osservando veloci cileni sfrecciare da tutte le parti.

FERNADES 5 - Non ripete nemmeno lui la grande prova contro la Spagna (77' BUNJAKU n.g.).

FREI 5,5 - Non è più quel grande attaccante del Borussia Dortmund, fa rimpiangere Derdiyok ed esce dopo l' espulsione di Behrami per ragioni tattiche (42' BARNETTA 5,5 - Forse c' erano anche altri motivi dietro la sua esclusione, non solo turn-over. Entra con poca voglia e tenacia e combina pochino).

NKUFO 6 - Ci mette il fisico, ha una buona occasione nel primo tempo che si fa ribattere da Bravo e ci prova dalla distanza (68' DERDIYOK 5 - Si mangia nel finale quello che assomigliava molto al gol qualificazione, per non dire primo posto nel girone).


Altre notizie - Pagelle
PAGELLE, 12.07 12:19 - 10 – Spagna Non si può ignorare il risultato del campo. La Spagna ha vinto con un pizzico di fortuna, ma sfido chiunque a non trovare una vincitrice che non abbia sfruttato i favori della Dea Bendata. Dalla loro le Furie Rosse hanno avuto il collettivo. Il miglior portiere del torn...
PAGELLE, 11.07 23:12 - Stekelemburg 7.5 Tiene in piedi l’Olanda con un paio di interventi miracolosi. Non può far nulla sul gol di Iniesta Van der Wiel 6.5 Partita di personalità. Heitinga 6.5 Ottima partita su Villa e sugli avanti della Spagna. Si fa cacciare al 110’ per un fallo su I...
PAGELLE, 11.07 23:11 - Casillas 9 Salva due clamorose occasioni su Robben. Se la Spagna vince il Mondiale è gran parte merito suo. Sergio Ramos 6.5 Spinge e si rende pericoloso. Si mangia un gol su calcio d’angolo. Piquè 6.5 Sempre attento e concentrato. Puyol 7 Come Pique. Ha in pi&u...
PAGELLE, 10.07 22:39 - Butt 7,5 Il contentino della finalina gli vale una ribalta inattesa, quando in avvio di secondo tempo chiude a doppia mandata su Cavani e Suarez in rapida successione. Si ripete su Suarez e Forlan a marcature ormai saltate, ergendosi a salvatore della patria. Boateng 6 Il rude uomo di co...
PAGELLE, 10.07 22:31 - Muslera 4 Vittima ingiustificata delle traiettorie proibite dello Jabulani, sullo 0-1 non trattiene il centralissimo missile da 40 metri di Schweinsteiger porgendo un vassoio di platino a Müller. La saponetta ricompare nelle sue mani in un altro paio di occasioni, fra cui il disastro incon...

IL CALCIO TOGLIE, IL CALCIO DÀ: DA INIESTAZO ALLA COREA DEL SUD...

Il titolo dice già tutto. La Spagna arriva finalmente al primo alloro mondiale, dopo ottant'anni dalla prima edizione, e si conquista un posto tra le grandi della storia. Da Madrid a Barcellona le piazze erano in festa, com...
Italia-Danimarca 3-1

JOSÉ ALBERTI A TM: "ARGENTINA, IO L'AVEVO DETTO"

Clamorosa sconfitta per l'Argentina di Diego Armando Maradona, contro la Germania. La Seleccion perde 4-0 contro i tedeschi e torna a casa. Dopo la debacle degli uomini del Pibe de Oro, TuttoMondiali ha raccolto il parere del talent ...

L'ACUTO (IN) FINALE

Forse il personaggio del giorno è Andrés Iniesta, probabilmente: suo il gol decisivo, scelta facile. Forse, altrimenti, si può parlare di Arijen Robben, ma l'ho già fatto e non mi piace ripetermi. Bisogna ...
Classifica marcatori
David Villa 5 Spagna
Diego Forlan 5 Uruguay
Thomas Mueller 5 Germania
Wesley Sneijder 5 Olanda
Gonzalo Higuain 4 Argentina
Miroslav Klose 4 Germania
Robert Vittek 4 Slovacchia
Asamoah Gyan 3 Ghana
Landon Donovan 3 Stati Uniti
Luis Fabiano 3 Brasile