Mercoledì 27 Novembre 2013                     
HOME › ULTIME NOTIZIE
© foto di imago sportfotodienst
Dopo la sconfitta condita da tante, troppe, polemiche all'interno dello spogliatoio il governo francese sceglie la linea dura.
25.06.2010 14:40 di Tommaso Maschio articolo letto 1273 volte

Il governo francese, guidato da Sarkozy, non ha gradito il modo in cui è uscita la nazionale di calcio dai mondiali sudafricani e ha scelto la linea dura, anzi durissima, nei confronti della squadra e della federazione. Sono state sopratutto le polemiche, gli insulti e le lotte fra clan che hanno minato l'immagine della formazione transalpina a aver reso necessaria per Sarkozy una rivoluzione a tutti i livelli del calcio francese, per rilanciare l'immagini di quella che non più di 10 anni fa era un vanto e un simbolo, anche di perfetta integrazione, per tutta la nazione. Il presidente della federcalcio francese Jean Pierre Escalettes, primo responsabile del disastro, verrà costretto alle dimissioni immediate aprendo così la successione alla guida di un calcio da ricostruire. Poi toccherà ai giocatori, ai quali non spetterà nessun tipo di retribuzione per la sconfortante avventura sudafricana. Probabilmente si farà una tabula rasa e molti dei protagonisti di questa nazionale, Anelka su tutti, non avranno più chance di essere richiamati dal nuovo tecnico Laurent Blanc. Ad ottobre, poi, verrano convocati gli stati generali dello sport per pianificare il futuro del calcio transalpino ed evitare che simili scempi accadano di nuovo. Forse anche l'Italia, reduce da un disastro annunciato, dovrebbe prendere esempio dai cugini tanto odiati e ripartire da capo non solo a livello tecnico, e Prandelli è un ottimo punto di partenza, ma anche a livello dirigenziale e politico.


Altre notizie - Ultime notizie
ULTIME NOTIZIE, 26.10 13:39 - E' morto il polpo Paul, divenuto celebre dopo i pronostici azzeccati ai Mondiali del Sudafrica di quest'anno. Lo ha comunicato l'acquario di Oberhausen. Paul aveva indovinato l'esito di tutte e sette le partite della Nazionale tedesca. Infatti aveva predetto le vittorie contro Aus...
ULTIME NOTIZIE, 13.07 18:59 - Il centrocampista spagnolo Andres Iniesta, autore del gol che ha dato alle Furie Rosse il titolo Mondiale a Sudafrica 2010 ha detto che "non ha prezzo segnare un gol che ha fatto felici milioni di persone". "E' molto difficile spiegare quello che sento ma la cosa importante &eg...
ULTIME NOTIZIE, 13.07 11:32 - La Spagna Campione del mondo è tornata a casa ed è stata accolta da milioni di spagnoli in festa. L’aereo con i Campioni del Mondo è arrivato intorno alle 15 all’aeroporto di Barajas dove Casillas è uscito per primo alzando la Coppa verso tutti i presenti. ...
ULTIME NOTIZIE, 12.07 17:52 - "Non giudico la prestazione dei direttori di gara, non spetta a me farlo". Joseph Blatter, presidente della Fifa, ha affrontato il discorso arbitri. "Ci sono stati errori, è vero - ha detto Blatter - ma c'è da dire anche che direttori di gara non sono stati aiutat...
ULTIME NOTIZIE, 11.07 23:58 - Arrivano le decisioni della FIFA sul Pallone d'Oro di questi Mondiali. A vincere è Diego Forlàn, leader dell'Uruguay, con il con il 23,4% dei voti. Segue il nerazzurro dell'Olanda Wesley Sneijder staccato di pochissimo (21,8%) e lo spagnolo David Villa (16,9%). ...

IL CALCIO TOGLIE, IL CALCIO DÀ: DA INIESTAZO ALLA COREA DEL SUD...

Il titolo dice già tutto. La Spagna arriva finalmente al primo alloro mondiale, dopo ottant'anni dalla prima edizione, e si conquista un posto tra le grandi della storia. Da Madrid a Barcellona le piazze erano in festa, com...
Italia-Danimarca 3-1

JOSÉ ALBERTI A TM: "ARGENTINA, IO L'AVEVO DETTO"

Clamorosa sconfitta per l'Argentina di Diego Armando Maradona, contro la Germania. La Seleccion perde 4-0 contro i tedeschi e torna a casa. Dopo la debacle degli uomini del Pibe de Oro, TuttoMondiali ha raccolto il parere del talent ...

L'ACUTO (IN) FINALE

Forse il personaggio del giorno è Andrés Iniesta, probabilmente: suo il gol decisivo, scelta facile. Forse, altrimenti, si può parlare di Arijen Robben, ma l'ho già fatto e non mi piace ripetermi. Bisogna ...
Classifica marcatori
David Villa 5 Spagna
Diego Forlan 5 Uruguay
Thomas Mueller 5 Germania
Wesley Sneijder 5 Olanda
Gonzalo Higuain 4 Argentina
Miroslav Klose 4 Germania
Robert Vittek 4 Slovacchia
Asamoah Gyan 3 Ghana
Landon Donovan 3 Stati Uniti
Luis Fabiano 3 Brasile